Parole D'amore

Blog di Cielo e di Terra

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login
Iscriviti a questa lista tramite RSS Post sul blog taggati in tempo
169

  

  
ATTESA

 

E nell’attesa
si dilata il tempo
della sorpresa.

 

Edoardo Comiotto

 

Continua a leggere
Vota:
0
382

 


Miraggio

 

Densa è l’aria dell’estate
carica di ardore e di sudore
di lunghe giornate di luce
di fiori stremati
che chinano il capo
al potere cocente del sole.

Intensi e penetranti sono gli odori
che confondono i profumi
della frutta matura.
E questa luce,
come filtrata dal tempo,
tremolante al calore dell’aria
ha il sapore dei miei anni perduti
nel miraggio
di sognare il futuro.

 

Edoardo Comiotto

 

 

 

Continua a leggere
Vota:
0
242

 

Haiku – LACRIME


Gocciolan piano
le lacrime del tempo
dalla grondaia.


Edoardo Comiotto

 

 

Continua a leggere
Vota:
387

 

IL  LIMITE

Il limite
-e la vita-
è nella sospensione
d’un respiro.

Edoardo Comiotto

Continua a leggere
Vota:
741

Sfavillava la neve.

Sfavillava, nello stupore dei nostri occhi, la neve
bianca, pulita, soffice alchimia del cielo.
E mentre lenta cadeva, come il passare del tempo,
guardavamo appiccicati alla finestra la bianca pittura
che trasformava, con riverberi di luce, il Paese.

Ci si vestiva in fretta al richiamo dei giochi
tuffandoci in un turbinio d’emozioni.
Ci accoglievano fiocchi bianchi,
pungenti sulle guance,
e nello scendere con lo slittino
l’allegria era naturalmente condivisa
come la risata a fine corsa.

Con il cuore che forte batteva
non ci pesava risalire in fretta
ignari di altre salite della vita
che cominciavano a delinearsi
sull’orizzonte disegnato a matita
e tratteggiato lontano dalle montagne.
Nevica anche oggi
sui tetti dei miei giorni
ma non c’è più il brivido di gioia
all’aprire la porta ai giochi
che cigola arrugginita,
e il freddo è solo freddo
che non scalda più gli occhi
alla scendere piano
della neve.

Edoardo Comiotto

Continua a leggere
Vota:
0
621

 

Vorrei attraversare,
con un battere di ciglia,
la porta del tempo
dove non c’è né inizio né fine
ma solo il tutto,
o il limite
che sta sulla soglia
del mio presente.

Edoardo

Continua a leggere
Vota:
0
TOP